|||

Storia di un fantasma. Love forever.

Author: Anders Ge.

Acclamato vincitore lo scorso anno, di numerosi riconoscimenti al Festival del Cinema Americano di Deauville, arriva finalmente anche in Italia, direttamente su video, Storia di un fantasma di David Lowery.

Storia di un fantasma (evidenza)


Un musicista, C (Casey Affleck) e sua moglie M (Rooney Mara), vivono a Dallas in una casa piccola e tranquilla. Un giorno C muore a seguito di un incidente stradale davanti casa e quando M lo vede in ospedale, copre il suo corpo con un lenzuolo. Poco dopo l’uomo ritorna come fantasma e, coperto dal lenzuolo, comincia ad aggirarsi, invisibile agli occhi di tutti, per l’ospedale. Quando vede una luce davanti a sé, decide di non attraversarla per tornare invece alla sua abitazione. Qui passerà il tempo ad osservare il dolore della moglie ed il trascorrere del tempo e della vita, avvolto nel suo lenzuolo bianco.

Storia di un fantasmaRooney Mara

Acclamato vincitore lo scorso anno, di numerosi riconoscimenti al Festival del Cinema Americano di Deauville, Storia di un fantasma (A Ghost Story, 2017) arriva finalmente (è proprio il caso di dirlo) in Italia, anche se a più di un anno di distanza e direttamente su video.

Dopo Senza Santi in Paradiso (Ain’t Them Bodies Saints, 2013), la coppia Rooney Mara e Casey Affleck si ritrova per la seconda volta diretta da David Lowery.

Storia di un fantasmaCasey Affleck

Lento, a volte quasi statico, Storia di un fantasma riesce comunque a catturare tutta l’attenzione dello spettatore. Questa volta la lentezza non è negativa, ma ha invece una forza emotiva capace di suscitare emozioni anche nelle scene completamente prive di dialogo — per altro già ridotto all’osso — e dalle numerose inquadrature fisse.
Lasciando da parte gli effetti speciali del genere fantasy in favore della semplicità e dell’estetica, dando così maggiore forza e risalto poetico al racconto, Lowery ci presenta una storia paranormale di rara bellezza, totalmente coinvolgente. Un capolavoro emozionale sul tempo, l’amore e l’esistenza, dove tutto è in perfetta simbiosi, una vera alchimia.
Si tratta di un originale storia che va oltre la morte, triste e poetica, una toccante considerazione sull’amore e sul tempo. Un film che in un nostalgico” 4:3 cattura ad ogni inquadratura e che ci porta fino alla fine quasi d’un fiato, nonostante l’immobilità che lo pervade.
Fasciato in una veste fatta di pura semplicità, Storia di un fantasma va oltre il genere (o i generi”), proponendo una visione estremamente particolare ed affascinante.

La regia pulita e minimale di David Lowery, che ricorda molto da vicino Terrence Malick (ma non lo imita), coadiuvata dall’affascinante fotografia di Andrew Droz Palermo e dall’elegante quanto malinconica colonna sonora composta da Daniel Hart, mette in scena un film che penetra nel profondo dell’animo dello spettatore, anche grazie ad un ottimo cast ed all’interpretazione dei due protagonisti, Mara e Affleck, che bravissimi e perfetti nei loro ruoli, restituiscono una convincente ed emozionante intensità ai personaggi.

Storia di un fantasma

Storia di un fantasma è una vera perla rara, uno dei migliori film della scorsa stagione cinematografica (2017) e di certo avrebbe meritato anche un passaggio nelle sale cinematografiche, invece di un’uscita direttamente su video. Tuttavia, a parziale consolazione di questa (scellerata) decisione, abbiamo una sezione di extra con scene tagliate e commento del regista, che ci faranno apprendere notizie interessanti sulla pellicola.
Un film che va oltre il semplice” vedere, che s’insinua dentro di noi, trova un suo spazio e ci terrà compagnia anche dopo che avremo visto i titoli di coda.
Nostalgico, triste e commovente, un insieme di emozioni, un film che lascia il segno.

Ipnotizzante

A Ghost Story (Official Trailer)


Storia di un fantasma (locandina)

Storia di un fantasma
(A Ghost Story)

regia: David Lowery
sceneggiatura: David Lowery

interpreti: Casey Affleck, Rooney Mara,
Will Oldham, Kesha, Brea Grant

durata: 92 min ca.
origine: Stati Uniti
anno: 2017

Contenuti speciali Blue-Ray/DVD
Storia di un Fantasma e l’Inevitabile Passare del Tempo
Scene Tagliate
Storia di un Compositore
Commento Audio con il Regista David Lowery e la Crew


Up next The End. La natura non è nostra amica. The Plague of a Coming Age. Ritorno ad un primitivo passato.
Latest posts La mort de Spirou. Addio o arrivederci? Rick and Morty. Follia a 200 chilometri orari. …e la terra prese fuoco. Caldo torrido con fine del mondo! Miracleman. Storia di un fumetto come non ce ne sono altri. Café Zombo. Topolino e gli Stati Uniti della grande depressione secondo Loisel. Hedra. Non ci sono suoni nello spazio. The Sandman (Audible) - Atto I e II. Un capolavoro da ascoltare. The Marvel Age of Comics 1961-1978. Quando la Casa delle Idee era anche la Casa delle Meraviglie. I Puffi neri. Peyo razzismo e GNAP! GNAP! Paranoid. I Black Sabbath segnano il rock per sempre. Gemma Bovary. Letteratura e fumetto. The SMiLE Sessions. Un sorriso atteso per 44 anni. IPSE DIXIT — Cesare Pavese McCartney III. Ad ogni trauma il suo disco. IPSE DIXIT — Edward R. Murrow Edizione Straordinaria. La storia e la memoria. Belfagor (romanzo). Da quasi cento anni il male. La Bête. Il Marsupilami che non conoscete. Gatti. Breve (ed imperfetta) storia della diffusione nel mondo dei dominatori dell’umanità. Le Dernier Atlas (Tome 1 e 2). Ucronia di valore Sega. Una breve storia. Parte prima gli inizi (1940-1985). New Cherbourg Stories (Tome 1) - Le Monstre de Querqueville. Intrighi e misteri fanta-retro. We Are One. Riff, metal, orcestra… UDO. Smoke on the Water. E la stupidità generò il mito. Sentient. Orfani soli nello spazio. The Complex. Le scelte e le conseguenze. IPSE DIXIT — David Cronenberg The End Doctor Strange. L’ultimo incantesimo. IPSE DIXIT — Virginia Woolf Venom The End. La vita l’universo e il simbionte. Miles Morales The End. Ultima storia di un ragno.